Appendiabiti da ingresso: trova quello perfetto per casa tua

L’ appendiabiti da ingresso è un oggetto importantissimo per l’arredo e la funzionalità della casa: consente di tenere in ordine ed allo stesso tempo a portata di mano, giacche, borse, cappotti di uso quotidiano.

Ma quali sono i tipi di appendiabiti?

Se cerchi ispirazione troverai un bel po’ di idee in questo articolo, ti parlerò infatti di:

  • Mobile appendiabiti da ingresso
  • Appendiabiti da terra
  • Appendiabiti a parete per ingresso

Per scoprire di più e trovare l’ispirazione giusta, guarda la nostra Bacheca su Pinterest dedicata all’appendiabiti da ingresso: trovi il link in fondo all’articolo!

Andiamo con ordine cominciando proprio dal mobile appendiabiti da ingresso.

 

Mobile appendiabiti da ingresso

È il più comodo e funzionale tra tutti i mobili appendiabiti poiché innanzitutto si trova nel posto più opportuno: l’ingresso. Avere il posto dove riporre il soprabito e la borsa appena entri ti eviterà di dover spostare ogni volta tutto in camera o, peggio, lasciare cose in giro per casa.

L’altro fattore che rende il mobile appendiabiti da ingresso molto vantaggioso è che, essendo un mobile chiuso, a differenza di un appendiabiti da terra o omino appendiabiti, evita che gli indumenti siano esposti; questo consente sicuramente di proteggerli ma ha anche un ulteriore grandissimo vantaggio: l’ordine!

Il mobile appendiabiti, se abbastanza grande, riesce addirittura a sopperire alla mancanza dell’armadio ripostiglio. A tale proposito ti consiglio la lettura del nostro articolo dedicato:  Armadio ripostiglio: mobile fuori, dentro puoi organizzare un mondo!

Ci pensi? Non è una banalità, soprattutto se in famiglia si è in tanti, avere tutti i cappotti e le borse d’uso quotidiano raccolti in un mobile appendiabiti chiuso è davvero un bel vantaggio, non credi? Foto: pinterest.it/stefanobailetti/

appendiabiti da ingresso; mobile appendiabiti da ingresso; mobile appendiabiti;

Mobile appendiabiti da ingresso è il più pratico

 

Appendiabiti da terra

Si configura come un elemento alto con diverse braccia, ganci o pomelli per appendere più soprabiti, giacche e borse. Si presenta solitamente con struttura ad albero con possibilità di usarlo a tutto tondo. Naturalmente rispetto al mobile da ingresso, l’appendiabiti da terra è molto meno ingombrante ma anche molto adatto ad un ordine perfetto. In commercio ce ne sono di molti tipi, alcuni dal design contemporaneo molto accattivante, ma tutto questo vale se parliamo del mobile appendiabiti “vuoto” cioè quando non vi è appeso nulla.

Di appendiabiti da terra per ingresso ve ne sono tantissimi, alcuni molto originali, come Psychedelic Cactus, una edizione limitata del classico appendiabiti di Gufram a cui Paul Smith ha aggiunto un tocco del suo rinomato gusto per i colore • Design Guido Drocco, Franco Mello

Il discorso cambia se lo guadiamo pieno di cappotti: il design ovviamente scompare. Se sei maniaco dell’ordine, quindi, ti consiglio questa scelta nei casi in cui l’uso che ne viene fatto è sporadico, ad esempio per riporre i soprabiti degli ospiti durante una cena a casa, ma non per l’uso quotidiano da parte dei membri della famiglia. Foto: pinterest.it/LivingCorriere/furniture/

 

appendiabiti da ingresso; appendiabiti da terra

Appendiabiti da terra di design: Psychedelic Cactus

 

Appendiabiti a parete per ingresso

L’appendiabiti a parete classico è più simile all’appendiabiti da terra che al mobile appendiabiti da ingresso: di solito si configura con un supporto che aderisce alla parete munito di ganci o pomelli a cui appendere gli abiti. Esistono in commercio anche dei singoli pomi che possono essere avvitati tramite ficher direttamente alla parete e possono essere disposti in composizione libera.

 

 

appendiabiti da ingresso

Puoi realizzare un appendiabiti da ingresso fai da te

 

Le soluzioni più interessanti di appendiabiti a parete, secondo me, sono gli appendiabiti fai da te ed in questa galleria di Pinterest puoi trovare davvero grande ispirazione. Nel prossimo articolo te ne parlerò nel dettaglio. Foto: pinterest.it/MinneAppleJaks/

Se ti è stato utile questo articolo clicca sulla quinta stellina qui sotto!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Te ne sono già grata 😉

 

 

About the Author: Ursula

Ursula
Sono un architetto e, viaggiando per il mondo, ho subìto il fascino dell’architettura spontanea non meno delle suggestive atmosfere monumentali delle città d’arte. Quando progetto una casa mi immergo nella realtà di chi dovrà abitarci e dal costante confronto nascono progetti che sono la sintesi perfetta della risposta alle sue esigenze personali e la mia visione dell’architettura. Le mie passioni? Amo la natura, leggere e viaggiare per scoprire posti, sapori, forme e colori sempre nuovi.

Scrivi un commento